Dimagrire a 70 anni con Torna in Forma

Cettina 23 kg in meno con Torna in Forma

Cettina di Torregrotta (ME) 23 kg in meno con Torna in Forma

 

Nome: Cettina
Età: 59
Fenotipo: Androide
Professione: Casalinga
Peso precedente: 102 kg
Peso attuale: 79 kg
Durata trattamento: 1 anno
Taglia conquistata: 50

Cettina non ha ancora raggiunto il peso forma, ma i risultati fino ad oggi ottenuti sono sorprendenti. Scopri la sua storia centro Torna in Forma Erboristeria Heliantus di Torregrotta (ME).

Ciao Cettina quali problemi avevi a causa del sovrappeso?
Riscontravo problemi alle ginocchia, alla schiena ed avevo la glicemia sempre alta.

Qual è stata la molla che ti ha spinta a rivolgerti a un centro Torna in Forma?
Avevo visto la locandina pubblicitaria nel punto vendita “Helianthus” e incuriosita, ho pensato di provare.

Quali sono le caratteristiche che cercavi in un operatore Torna in Forma?
Cercavo serietà e il confronto con una professionista preparata e valida. Cercavo una persona che mi mettesse a mio agio e ho trovato una consulente con il sorriso sulle labbra e sempre disponibile.

È stato difficile perdere peso con il programma Torna in Forma?
All’inizio sembrava non facile, ma grazie al supporto costante della consulente e ai prodotti Mediplant che agivano anche sulla fame nervosa, è diventato molto semplice.

Com’è cambiata la tua vita dopo Torna in Forma?
Mi sento più agile. Ho risolto alcuni problemi alle ginocchia e di conseguenza ho evitato di fare le infiltrazioni.

Consiglieresti Torna in Forma a quanti desiderano perdere peso in modo naturale?
Assolutamente sì.

È la Dottoressa Fabrizia Minciullo consulente nutrizionale Torna in Forma presso l’Erboristeria “Heliantus” a Torregrotta (ME) che ha seguito il percorso di Cettina. Ecco cosa ci ha raccontato.

Com’è stato il primo incontro con Cettina?
Ho conosciuto la cliente presso l’Erboristeria Helianthus. Aveva fissato l’appuntamento con il punto vendita per curiosità, ma soprattutto per il forte desiderio di migliorare il suo stato di salute. Dal primo momento si è creato un buon rapporto di fiducia.

A quale fenotipo apparteneva?
La cliente apparteneva al fenotipo “ANDROIDE”, un tipo di grasso che si concentra nella parte superiore del corpo. Questo grasso “nascosto” è il più pericoloso dal punto di vista metabolico e del rischio cardiovascolare.

Quali strategie hai usato per aiutarla durante il percorso?
L’obesità è causata nella maggior parte dei casi da stili di vita scorretti ed è quindi una condizione prevenibile. Grazie al primo colloquio che mi ha permesso di instaurare una buona relazione con Cettina, sono riuscita anche ad aumentare la fiducia in se stessa e nella capacità di poter ottenere e raggiungere un obiettivo specifico.

Ho modificato il suo stile di vita migliorando le sue abitudini alimentari negative e scorrette, in special modo promuovendo l’adozione di una dieta mediterranea e soprattutto a basso indice glicemico. Non abbiamo ancora raggiunto il peso forma, ma ci riteniamo soddisfatte per i cambiamenti e i miglioramenti ottenuti per la sua salute. Il percorso è stato ed è più lento perché non è riuscita ad associare l’attività fisica, causa salute. Ho abbinato gli integratori Mediplant ed in particolare cicli alternati di TIF ADDOME E FIANCHI/MOROSNELL specifico per il grasso addominale – METABOLIK RESTART e TIF DONNA TOTAL BODY . Ho abbinato anche il CELL LINEA DREN riscontrando ottimi risultati e KALORY STOP al bisogno.

Nessun commento