Monica Torna in Forma dimagrire 25 kg

Monica 23 kg in meno con Torna in Forma

Monica di Cesano Maderno (MB) 23 kg in meno con Torna in Forma

 

Nome: Monica
Età: 53
Fenotipo: Ginoide
Professione: Impiegata
Peso precedente: 87 kg
Peso attuale: 64 kg
Durata trattamento: 6 mesi
Taglia conquistata: 42/44

Dopo aver perso 23 kg la vita cambia radicalmente! Scopri come ha fatto Monica, una bella 53enne di Cesano Maderno (MB) a #tornareinforma!

Ciao Monica, quali problemi avevi a causa del sovrappeso?
Riscontravo difficoltà motorie, digestive e psicologiche. Avevo bisogno di un cambiamento!

Qual è stata la molla che ti ha spinta a rivolgerti a un centro Torna in Forma?
Non mi accettavo più fisicamente, inoltre riscontravo sempre maggiore difficoltà nel trovare abiti adatti alla mia figura. Ho visto la pubblicità di Torna in Forma in farmacia e così ho voluto provare.

Quali sono le caratteristiche che cercavi in un operatore Torna in Forma?
Una figura professionale e competente che sapesse comprendermi e sostenermi anche da un punto di vista emotivo.

È stato difficile perdere peso con il programma Torna in Forma?
No, perché l’alimentazione è semplice e bilanciata e gli integratori ti aiutano ad avere meno fame e più energia.

Com’è cambiata la tua vita dopo Torna in Forma?
È cambiata positivamente sotto tutti i punti di vista. Nonostante le molte ore di lavoro mi sento sempre attiva ed energica!

Consiglieresti Torna in Forma a quanti desiderano perdere peso in modo naturale?
Certamente. In questo periodo l’ho già consigliato e suggerito a molte persone a me vicine.

È la Dottoressa Anisia Visentin consulente nutrizionale Torna in Forma presso la farmacia comunale n.2 di Cesano Maderno che ha seguito il percorso di Monica. Ecco cosa ci ha raccontato.

Com’è stato il primo incontro con Monica?
Ci siamo conosciute in farmacia pochi giorni prima dell’appuntamento vero e proprio.

A quale fenotipo apparteneva?
Ginoide con peso localizzato principalmente sui fianchi e sulle cosce; ma era anche interessata la zona addominale.

Quali strategie hai usato per aiutarla durante il percorso?
Abbiamo affrontato il primo step di “depurazione”. Successivamente, rimodulando di volta in volta lo schema alimentare, abbiamo utilizzato TIF GAMBE E GLUTEI, focalizzando quindi l’attenzione su ciò che riguardava la parte più problematica della corporatura di Monica, ovvero la zona dei glutei, delle cosce e delle gambe. Dal punto di vista alimentare, Monica non ha mai ricevuto una vera e propria dieta da seguire. La chiave vincente è stata questa: imparare ad alimentarsi correttamente e con le giuste porzioni.
Monica è stata la dimostrazione che con un corretto stile di vita è possibile rimodellare il proprio corpo non privandosi di nulla.

Nessun commento